Percorso C – Cupa – Orbo

PERCORSO AD ANELLO

Distanza coperta: km 6,700 Tempo di percorrenza stimato: 1h 45’ Dislivello: m 169 Categoria: Escursionismo Difficoltà: Impegnativo Coordinate Wikiloc: 353

05028 Penna In Teverina TR - Google Maps

Partendo da Piazza della Libertà ci avviamo su Via roma, che porta all’uscita dal paese. La percorriamo per poco più di 1 km, all’altezza di un distributore di carburante posto a sinistra, prendiamo la sterrata a destra denominata Via Cupa che, strada facendo, tenendo sempre la destra, si trasforma in un sentiero alberato. Superiamo l’incrocio con La Bandita e, lasciandoci un pollaio sulla nostra destra, scendiamo per Via Madonna della Neve (asfaltata). Procediamo per un bel tratto passando davanti alla Cappella della Madonna del Pianto (a sinistra), e - quando troviamo un incrocio a T - svoltiamo a destra e continuiamo in discesa fino ad incontrare la Provinciale Orte-Penna. Qui svoltiamo a destra (facendo estrema attenzione ai veicoli in transito) e dopo 50 m - a sinistra- si apre il sentiero Orbo, pianeggiante e molto alberato, che imbocchiamo e percorriamo fino ad incrociare il sentiero Marchegiani. Lo prendiamo verso destra in salita e dopo circa 100 m svoltiamo a sinistra su un altro sentiero fittamente alberato in leggera discesa. Andiamo avanti lungo questo tracciato fino al bivio con la Vecchia per Orte. Svoltiamo a sinistra e dopo 100 m sbuchiamo sulla Penna Molino all’altezza de I Segreti del Borgo. Svoltando a destra - in direzione del paese - percorriamo la grande strada bianca fino ad incontrare alla nostra destra un sentierino che sale ripido e piega subito a destra, denominato Catafosso. Lo affrontiamo per tutta la ripida salita e raggiungiamo di nuovo la Provinciale dove giriamo a sinistra (sempre con estrema attenzione ai veicoli in transito). Dopo 200 m circa reimbocchiamo la Penna Molino dove, pochi metri più avanti, troviamo un sentierino in leggera salita che porta sotto alla scala elicoidale per accedere alla terrazza panoramica sulla Valle del Tevere. Da qui prcorriamo Via del Castello che taglia il centro storico fino a Piazza San Valentino; ci lasciamo a sinistra la Chiesa della Madonna della Neve e usciamo - attraverso un portale - su Piazza della Libertà. 3entraincasadef