Percorso D – Fosso di Giove – Penna Molino – Marchegiani

PERCORSO AD ANELLO Distanza coperta: km 7 Tempo di prcorrenza stimato: 1h 50’ Dislivello: m 203 Categoria: Cammino Difficoltà: impegnativo Coordinate wikiloc: 332

05028 Penna In Teverina TR - Google Maps

Partendo da Piazza della Libertà, rivolti verso il portale che accede al centro storico, prendiamo Via della Fontana che scende verso destra e svoltiamo subito a sinistra, passiamo sotto un arco e dopo pochi metri imbocchiamo a sinistra la stradina asfaltata Fosso di Giove in ripida discesa; dopo circa 300m diventa sterrata e proseguiamo fino ad immetterci direttamente sulla strada Canali in salita. Arriviamo ad incrociare la strada Barca, svoltiamo a sinistra e dopo pochi metri, verso destra, imbocchiamo la Penna Molino in discesa. La percorriamo tutta per 3 km ca. godendo dello splendido panorama sulla Valle del Tevere. Alla fine della Penna Molino ci immettiamo verso sinistra sulla Provinciale Ortana (facendo estrema attenzione ai veicoli in transito) e dopo pochi metri svoltiamo a sinistra sulla sterrata Marchegiani che riprende a salire. Avanziamo fino ad incrociare di nuovo la Provinciale, la attraversiamo (sempre con estrema cautela) e imbocchiamo la sterrata per Muralto, subito di fronte. Continuiamo a salire, passiamo davanti ad un vecchio fontanile (sulla destra), arriviamo ad un curvone asfaltato e lasciamo la strada che gira a sinistra per imboccare il sentiero in piano di fronte a noi. Alla fine di questo sentiero ci troviamo ad incrociare la strada asfaltata Madonna della Neve. La prendiamo verso sinistra, continuando a salire, superando un pollaio alla nostra destra. Proseguiamo fino ad un ulteriore incrocio: prendiamo il sentiero che sale verso destra (mentre l’altro scende a sinistra), costeggiando il Parco Comunale. Lo superiamo, senza abbandonare il sentiero, e proseguiamo lungo la Passeggiata del Giardino fino a trovare, a sinistra, il vecchio frantoio. Qui scendiamo verso sinistra su Via del Giardino, all’incrocio proseguiamo dritti in salita per Borgo Garibaldi, passiamo davanti alla Scuola Comunale (a sinistra), proseguiamo verso destra sempre su Borgo Garibaldi, superiamo il Monumento ai Caduti, il Palazzo Comunale e ci ritroviamo di nuovo su Piazza della Libertà. 4segnalidifumodef